Serena a Palermo

La donna è la prima alleata della sua salute e la diagnosi precoce è lo strumento migliore per assicurare le massime possibilità di cura del tumore della mammella. La diagnosi precoce richiede consapevolezza e informazione.

Categorie

L’ Associazione

L’ Associazione di volontariato SERENA a PALERMO, costituita secondo i princìpi e gli obiettivi previsti dal Movimento di opinione europeo “Europa Donna”, è rivolta alle donne operate al seno e ai suoi familiari per riacquistare la serenità perduta e si impegna ad implementare nel proprio territorio la messa in atto di azioni per la promozione della diagnosi precoce e l’educazione sanitaria relativa alla tematica del tumore della mammella nella sua globalità.

Promuove lo scambio di informazioni sul tumore della mammella per arrivare ad una sempre più diffusa cultura della patologia che consenta diagnosi più precoci, migliore qualità di cura e di vita e soprattutto maggior possibilità di sopravvivenza.

Si impegna inoltre a migliorare l’accesso ai percorsi di cura, per l’ottimizzazione del trattamento medico e chirurgico.

I DIECI OBIETTIVI:

  1. Promuovere in tutta Europa la diffusione e lo scambio di informazioni corrette ed aggiornate sul tumore della mammella
  2. Incoraggiare le donne a conoscere e controllare regolarmente il proprio seno
  3. Insistere sull’opportunità di sottoporsi a controlli mammografici periodici per garantirsi una diagnosi precoce dell’eventuale malattia
  4. Richiedere il miglior trattamento possibile conosciuto per ciascuna paziente
  5. Assicurare il massimo di terapie di supporto e di qualità di vita durante e dopo le cure
  6. Esigere un’adeguata formazione e preparazione del personale sanitario
  7. Richiedere che vengano seguiti i principi della miglior pratica medica e promuoverne lo sviluppo
  8. Esigere un regolare controllo di qualità delle apparecchiature diagnostiche e cliniche
  9. Assicurarsi che alle pazienti venga spiegata in modo comprensibile ogni diversa possibilità di cura, che possano partecipare a studi clinici controllati e che possano richiedere, se lo desiderano, un secondo parere prima di decidere.
  10. Ottenere maggiori investimenti per la ricerca
    HAI VOGLIA DI PARTECIPARE ALLE ATTIVITA’ DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE ?

    Che cosa è il volontariato:

    Il volontariato è un comportamento sociale, inteso come  un insieme di azioni volte a proteggere gli altri e favorire e mantenere il  loro benessere fisico e psicologico.
    Fare volontariato è una decisione personale e intima,  che scaturisce dalle emozioni profonde di aiuto verso coloro che  si trovano in una situazione di disagio.
    Per volontariato si intendono un insieme di attività a favore della collettività.
    Ha   3 caratteristiche fondamentali : la libera scelta della decisione di svolgere queste attività,  la gratuità, ovvero il fatto di non essere retribuiti e il prodotto finale che rappresenta il beneficio ottenuto da chi lo riceve.

    Chi è il volontario:

    Gli articoli dal 17 al 19 del  Decreto legislativo n.117 del 03/07/2017

    Stabiliscono che,
    il volontario è: “…una persona che, per sua libera scelta, svolge attività in favore della comunità e del bene comune, anche per il tramite di un ente del Terzo settore, mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per promuovere risposte ai bisogni delle persone e delle comunità beneficiarie della sua azione, in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro, neanche indiretti, ed esclusivamente per fini di solidarietà.”

    Se ti riconosci in questa definizione e hai voglia di partecipare alle attività della nostra associazione, ha preso il via, presso la nostra sede di via Ludovico Ariosto 22, un corso di formazione destinato ai nuovi soci, per fornire mezzi e strumenti idonei allo svolgimento delle attività associative.
    Puoi contattarci telefonicamente  al 3343754658, all’indirizzo e-mail serenaapalermo@hotmail.com o su messenger nella nostra pagina Facebook “ASSOCIAZIONE SERENA A PALERMO ONLUS”

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google
  • E-mail this story to a friend!
  • LinkedIn
  • Live
  • MySpace
  • Technorati